#14: Pizza @CasaCristi

Vi avevo promesso, qualche settimana fa, che con Settembre sarebbero tornate sul blog le ricette. Siccome ogni promessa è debito e a me piace mantenere quello che prometto, rieccoci qua con la rubrica mangereccia del Venerdì. Durante le ferie ho avuto modo di cimentarmi su un po’ di piatti che non avevo ancora provato a cucinare. Purtroppo non sono riuscito a dedicare alla cucina tutto il tempo che avrei voluto, visto che avevo da fare un fantastiliardo di cose (infatti non ho riposato un minuto), ma comunque ho imparato qualcosa di nuovo, che è la cosa importante. Il primo piatto che ho preparato è stata la pizza, nel modo in cui mia madre è solita prepararla, a partire dall’impasto fino alla cottura in forno (purtroppo non a legna). Cominciamo quindi proprio dall’impasto, per cui servono questi ingredienti (per 4/5 pizze):

  • 1 Kg di farina per pizza
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 22 g di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 550 ml d’acqua

Mettete in una terrina o nella planetaria farina, lievito e zucchero, per poi mescolarli a mano. Dopodiché, mettete il sale e all’incirca 100 ml d’acqua e cominciate a impastare usando la planetaria o l’impastatrice. Dopo una decina di secondi mettete anche l’olio e, gradualmente, i restanti 450 ml d’acqua. Fate impastare molto bene per qualche minuto.

A questo punto, togliete l’impasto dalla planetaria, dividetelo mettendolo su due terrine che ricoprirete, quasi a sigillarle, di pellicola. Non deve assolutamente entrare aria. Portate quindi l’impasto in un luogo con circa 18/20 °C e lasciatelo lievitare per qualche ora.

Per quanto riguarda la farcitura, in casa si tende di solito a riempire la pizza di verdura (in quanto mamma si nutre quasi soltanto di vegetali, pur non essendo vegetariana), oltre all’immancabile mozzarella, aggiungendo un po’ di salume soltanto per dare più sapore al tutto. Gli ingredienti usati per la farcitura sono:

  • 2 zucchine
  • 1 melanzana
  • 1/2 cipolla
  • 6 funghi coltivati
  • 1/2 peperone
  • 200 g di mozzarella
  • Qualche fetta di mortadella
  • Olio, sale e origano

La preparazione della verdura è molto semplice. Tagliate zucchine, melanzane e peperoni a dadini, la cipolla a striscioline e i funghi a lamelle sottili.

Conditele tutte, una per volta, con olio e sale, poi infornatele a due a due (prima zucchine e melanzane, poi peperoni e cipolla, chiudendo coi funghi), senza però mischiarle, tenendole in forno per qualche minuto in modo che perdano buona parte della loro acqua.

Preparate la mozzarella, usando uno schiacciapatate per ridurla in fili piuttosto spessi, dopodiché tagliate qualche fetta di mortadella, spessa o sottile a seconda dei vostri gusti.

Andate a prendere l’impasto, che sarà lievitato a dovere e dividetelo in panetti da circa 300 g ciascuno, poi stendetelo sulla carta forno e mettetelo sullo stampo. Condite con un filo d’olio extravergine, stendendolo uniformemente sull’impasto, seguito da un pizzico di sale.

Iniziate a farcire con la mortadella, che dovrà stare sul fondo, seguita da zucchine melanzane, peperoni e cipolla.

A questo punto, mettete la mozzarella, poi ricoprite tutta la pizza con i funghi. Non dimenticatevi l’origano.

Non vi rimane altro che metterla in forno a 200 °C, aspettare circa 10 minuti, tirarla fuori e mangiarla con gusto.

Devo dirvi che ho ricevuto i complimenti da mia madre, perché l’impasto è venuto davvero soffice, molto più del solito. La fortuna dei principianti. Buon appetito, quindi. :)

Print Friendly
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

One Response to #14: Pizza @CasaCristi

  1. Pingback: Oggi Cucino Io! #73: Panini e Pizzette al Latte (Videoricetta) | Fabio Cristi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *