#29: Torcetti Valdostani

Torcetti

Mia madre ha un’abitudine natalizia, quella di fare almeno una decina di tipi di biscotti diversi e regalarne un po’ agli amici. Il tema del 2012 è quello dei biscotti regionali italiani e questi torcetti valdostani sono uno dei vari tipi di biscotti che faranno parte del pacco regalo. Quest’anno alcuni li preparerò io, altri invece continuerà a prepararli mamma. Eccovi gli ingredienti che ho usato:

  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro
  • 60 ml di birra
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • Zucchero di canna
  • Acqua

Pesate tutti gli ingredienti, poi lavorate burro e farina nella planetaria, finché non si sono mescolati a dovere. Aggiungete quindi i 3 cucchiai di zucchero e la birra e andate avanti a impastare finché non si è formato un bell’impasto compatto.

Impasto

Avvolgete l’impasto nella pellicola e mettetelo in frigo a riposare per almeno mezz’ora.

Riposo

Tiratelo quindi fuori dal frigo e create dei rotolini della dimensione che preferite. Io ho scelto di farli tozzi e di media lunghezza, ma i torcetti richiederebbero rotoli un po’ più lunghi.

Rotoli

Mettete un po’ di zucchero di canna in un piatto e passateci dentro i rotolini, poi fate i torcetti e metteteli nello stampo. Poi, se volete, cospargeteli ancora con un altro zucchero di canna.

Stampo

Prima di infornare, però, spruzzateli con un po’ d’acqua, in modo da far diventare più croccante l’esterno del biscotto. Infornate quindi per 15 minuti a circa 200 °C in forno statico (non ventilato).

Acqua

Tirateli fuori, spruzzateli ancora con un altro po’ d’acqua e rimetteteli in forno per altri 3-4 minuti.

Torcetti Fine

Non vi rimane altro che gustarveli, a questo punto. Buon appetito! :)

Print Friendly
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *