#66: Mozzarella in Carrozza

MozzarellaIn questo periodo va molto di moda parlare di street food, come se improvvisamente chi fa comunicazione sul cibo avesse scoperto l’esistenza delle bancarelle e dei chioschetti che ci ristorano alle sagre o quando abbiamo voglia di un pasto veloce e genuino e non abbiamo voglia di fermarci in un qualsiasi ristorante. La mozzarella in carrozza è un cibo di strada perfetto, non fosse che in anni di frequentazione di sagre/fiere/feste e via dicendo, non sono MAI e dico MAI riuscito a trovare una bancarella che la facesse (cosa che mi ha fatto venire stranissime idee, ma torneremo a parlarne). Siccome è mesi che ho voglia di mangiarla, senza riuscirci, ho approfittato delle ferie per prepararla per me e la mia famiglia. Gli ingredienti che ho usato sono:

  • 400 g di mozzarella pan carré
  • 250 g di pane bianco
  • Pangrattato q.b.
  • 2 uova
  • 3 cucchiai d’acqua
  • Sale q.b.
  • 1 litro di olio di semi di arachide

Cominciate tagliando la mozzarella pan carré a fette piuttosto spesse, di circa 1 cm, poi mettetela in un piatto a riposare in modo che perda tutta l’acqua.

MozzarellaPreparate anche le fette di pane, tagliando tutta la crosta.

Pane

Sbattete le uova in una terrina, aggiungendo i tre cucchiai d’acqua e un po’ di sale.

Uova

Mettete quindi le fette di mozzarella in mezzo al pane, facendo sì che non fuoriescano dai bordi (potrebbe quindi essere necessario rifilarle).

Mozzarella

A questo punto, bagnate nell’uovo le due facce e cominciate a impanare, poi imbevete nell’uovo ogni lato, cercando di sigillarlo attraverso il pangrattato dell’impanatura. L’obiettivo è far sì che la mozzarella non assorba l’olio usato per friggere.

Mozzarelle

Buttate quindi le mozzarelle in una pentola piena d’olio di semi di arachidi e tiratele su quando la panatura sarà bella dorata. Fatele scolare su qualche foglio di carta assorbente e preparatevi a gustarle.

Mozz

Buon appetito! :)

Print Friendly
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *