#75: Giallotti al Pistacchio e Nocciole

Giallotti

Dopo tre weekend passati lontano da casa ero talmente ispirato che ho deciso di preparare vari tipi di biscotti nella stessa giornata. Dopo i chicchi al caffé della scorsa settimana, mi sono gettato su una ricetta contenente frutta secca, di cui io non vado pazzo, ma che di solito piace molto agli altri, cimentandomi con questi giallotti al pistacchio e nocciole. Gli ingredienti da usare sono:

  • 250 g di farina di mais
  • 125 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 30 g di pistacchi
  • 30 g di nocciole
  • Scorza di un limone

Cominciate anche in questo caso unendo (a mano, però, con un frustino) il burro morbido e lo zucchero a velo, per realizzare una crema di burro spumosa.

Crema

Tritate molto finemente pistacchi e nocciole, poi uniteli alla farina e alla scorza di limone, mescolando inizialmente con un cucchiaio.

Farinasecca

A questo punto, mettete insieme crema e polveri e impastate, sempre a mano, finché non avete creato un impasto compatto che non si sbricioli.

Impasto

Ricavate dei salsicciotti di 3/4 cm di diametro e poi metteteli in frigo a riposare, in una terrina coperta di pellicola, per almeno un’ora.

Salsicciotti

Una volta che li avrete tirati fuori dal frigo, prendete un coltello e tagliate dei biscotti piuttosto spessi (guardate le immagini), che dovrete poi riporre sul classico stampo foderato di carta forno.

TaglioE’ venuto il momento di infornarli: dovranno cuocere per almeno 20 minuti, viste le dimensioni, ai soliti 180 °C in forno ventilato. Teneteli costantemente d’occhio per evitare che si secchino troppo. Anche in questo caso, è meglio tirarli fuori quando non sono ancora completamente cotti e lasciarli raffreddare e asciugare all’aria.

Finale

Buon appetito! :)

Print Friendly
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *