#126: Rotolini alla Confettura di Ciliegie

Rotolini

Decidi di provare una ricetta, poi però sbagli qualcosa nella lavorazione e il risultato finale è piuttosto lontano da quello che dovrebbe essere, quindi ti fai venire un’idea per salvare capra e cavoli. Vi è mai capitato? E’ proprio quello che è accaduto a me preparando questi rotolini alla confettura di ciliegie e lo scoprirete leggendo la ricetta. Nel frattempo, questi sono gli ingredienti da usare:

  • 200 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 100 g di zucchero a velo
  • 100 g di burro
  • 4 g di lievito per dolci
  • 1 uovo
  • 1 vasetto di confettura di ciliegie
  • Zucchero a velo per spolverizzare

Preparate la pasta frolla mettendo assieme in una terrina farina, fecola di patate, burro, zucchero a velo, uovo e lievito. Impastate finché l’impasto non è bello compatto, poi mettetelo a riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Pastafrolla

Dopo averla tirata fuori dal frigo, il mio consiglio è quella di lavorarla a piccoli pezzi, in modo che non si riscaldi troppo e quindi, di conseguenza, si afflosci mentre sta cuocendo in forno (come è poi successo a me). Magari, per preservarne la temperatura, tenete quella che non state usando in frigo o in freezer. Tirate una sfoglia da 4 mm di spessore e, con un coppapasta, incidete nella pasta dei cerchi delle dimensioni che vedete nell’immagine qua sotto.

Sfoglia

A questo punto, mettete un po’ di confettura al centro di ogni cerchio e poi richiudetelo sui due lati, come se fosse un cannolo. Se avete lavorato la frolla a freddo, questo manterrà la sua forma anche durante la cottura. Se doveste invece fare come me, lasciando riscaldare l’impasto e quindi sbagliando, ogni biscotto si affloscerà miseramente nel forno.

Rotolo1

Mettete a cuocere in forno ventilato a 180 °C per 15 minuti.

Cottura

Questo è ciò che verrà fuori se avete lavorato troppo la frolla facendola scaldare.

FrollaCalda

Quindi, come ho fatto a salvare la situazione e a renderli presentabili? Ho aspettato che si raffreddassero un po’, mi sono armato di coltello e tagliere e ho tagliato dei rotolini in modo molto simile a come si fa con i cantucci.

Taglio

Dopodiché li ho spolverizzati con abbondante zucchero a velo e questo è il risultato finale.

Finale

Buon appetito! :)

This slideshow requires JavaScript.

Print Friendly
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *