#153: Fave dei Morti

Fave

Le fave dei morti sono un dolce tipico di diverse zone italiane, tra cui la Romagna, dove vengono vendute soprattutto a ridosso dei primi due giorni di novembre. Certo, non è esattamente il miglior periodo per proporre questa ricetta, ma almeno fra 10 mesi saprete come farle (scherzi a parte, io le ho fatte nel weekend di Ognissanti, ma la programmazione del blog ha fatto sì che questo post fosse uno dei primi del nuovo anno). Gli ingredienti da usare sono:

  • 70 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 1 uovo
  • 100 g di mandorle tritate
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Scorza di 1/2 limone

Mettete in una terrina la farina, il burro, lo zucchero, le mandorle tritate, l’uovo, la cannella e la scorza di limone, impastando a mano finché gli ingredienti non si sono tutti amalgamati. Dopodiché, aiutatevi con uno sporzionatore e poi sempre con le mani create delle palline, disponendole su uno stampo ricoperto di carta forno piuttosto distanti l’una dall’altra, visto che in cottura si allargheranno.

ImpastoStampo

Infornate in forno statico a 160 °C per 20 minuti.

FavedeiMorti

Sfornate, poi mettetele a raffreddare sulla classica gratella. Facili da fare e veloci!

This slideshow requires JavaScript.

Buon appetito! :)

Print Friendly
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *